Get Adobe Flash player

Luoghi di interesse

Ostuni (La Città Bianca)
È davvero un luogo mistico: si staglia in tutta la sua bellezza a pochi chilometri dalla costa adriatica. Vale la pena farci una passeggiata anche solo per il suo centro storico, uno dei più grandi e meglio conservati del sud Italia.



Cisternino (Borghi più belli d’Italia)
È molto gradevole passeggiare per il suo piccolo e delizioso borgo antico, ammirare il panorama dai numerosi belvedere che si affacciano sulla valle d’Itria, mangiare nelle macellerie che cucinano la carne al fornello.


Ceglie Messapica (capitale della gastronomia)
Di antichissime origini messapiche, appunto, è un piccolo paese di case bianche e piazze silenziose, con un bellissimo Castello Ducale del XV secolo.



Locorotondo (Borghi più belli d’Italia)
L'antico nucleo, di impianto circolare, è di indubbio fascino ed attrattiva per il bianco della calce che avvolge ogni cosa e per il decoro delle stradelle gelosamente custodite dai propri abitanti. Le sue case terminano con degli inconsueti tetti aguzzi che qui vengono chiamati cummerse.



Martina Franca (città d’arte)
Elegante cittadina adagiata su una delle ultime colline meridionali della Murgia, domina l'incantevole Valle d'Itria, splendida distesa verde biancheggiante di trulli.
La maggiore attrattiva della città è senza dubbio costituita dal caratteristico centro storico, splendido esempio di arte barocca, con le sue stradine, i suoi bianchi vicoli, i palazzi signorili e le maestose e monumentali chiese.
Alberobello (Patrimonio Unesco)
Sembra uscito da una favola questo paese, completamente fatto di trulli per volere del conte d’Acquaviva, detto il guercio di Puglia. Queste costruzioni, uniche al mondo, rispondevano, grazie alla tecnica del muro a secco, all’esigenza di non pagare le tasse all’imperatore, potendo essere facilmente buttate giù ad ogni regia ispezione e rialzate senza l’impiego di malta.



Egnatia (Parco archeologico)
L’ antica città messapica ci ha lasciato una chiara impronta delle sue vie, delle mura, del foro, dell’anfiteatro, delle abitazioni; nel vicino museo archeologico tutte le sculture, i monili, le monete e la ceramica qui prodotta. In estate è anche possibile assistere a manifestazioni teatrali e musicali nella suggestiva ambientazione archeologica
.



Torre Guaceto (Oasi WWF)
La Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto si estende per circa 1.200 ettari presentando un fronte marino che si sviluppa per 8.000 mt.



Fasano (Zoo Safari)
Il parco faunistico più grande d’Italia.



Grotte di Castellana (tra le più estese d’Italia)
Le grotte di Castellana, costituiscono il più grande complesso carsico italiano mai esplorato dall’uomo. La visita si snoda lungo uno scenario affascinante per circa 3 km, tra caverne e voragini dai nomi mitologici o fantastici fino alla Grotta Bianca, definita la più bella grotta del mondo, luminosa e splendente.



Lecce (Capitale del Barocco meridionale)
Quella che viene definita la Firenze del Sud è uno scrigno, aristocratico ed elegante, di incredibili tesori barocchi. Gli edifici, le chiese, le cappelle sono sontuose opere d’arte, costruite con una pietra povera, unica, a pietra leccese, tenera e bianca, che al contatto con l’aria assume il caldo colore dorato del sole.



Bari (Capoluogo di Regione e aeroporto internazionale)
L'odierno centro urbano è costituito dalla città nuova (fondata nel 1813 da Gioacchino Murat) che si estende tra la ferrovia e la costa con strade a reticolo ortogonale, e dalla città vecchia (la cosìdetta bari vecchia) fra i porti nuovo e vecchio, chiusa a est dalle mura che la separano dal lungomare, con impianto urbanistico medievale
.



Castel del Monte (Patrimonio Unesco)
Nel 1996 l'UNESCO lo ha iscritto sulla lista dei Patrimoni dell'umanità per la perfezione delle sue forme e per l'armoniosa unione degli elementi culturali del nord Europa, del mondo islamico e dell'antichità classica, tipico esempio di architettura militare del medioevo. Malgrado sia comunemente definito "castello", l'esatta funzione di Castel del Monte è tuttora sconosciuta.